E’ questione di superficie

Prima dell’arrivo delle temperature autunnali, abbiamo avuto ulteriori occasioni per sbizzarrirci con ghiaccio (brrrrr), acqua e altri elementi naturali.
Nello specifico,
sono stati messi a disposizione due contenitori,
l’uno con ghiaccio
l’altro con terra
parziale, superficie con terra
due superfici estremamente differenti
….a BGM le conclusioni, osservazioni e sollazzi.
Dopo un frangente di dedizione,
ha richiesto dell’acqua
elemento che ha generato due conseguenze differenti
facendo sciogliere in piccola parte e rendendo più scivolosa la superficie ghiacciata


e melmosa quella terracea
generando, così nuove e diverse situazioni per la macchinina protagonista
che ha riscostranto non poco attrito in questa circostanza



Muta lo scenario al volere dell’interessato.

Non più terra, non più ghiaccio,

bensì pietra levigata

Nel frattempo, su richiesta, il ghiaccio è stato tolto dalla sua base di stagnola e posizionato su una lamiera

il lento ma continuo mutamento in rotta verso la temperatura d’equilibrio

ha reso una superficie in divenire, in evoluzione

consentendo spigliate discese ai veicoli
[e leccatine]

fino al suo completo discioglimento

5 pensieri su “E’ questione di superficie

  1. Bello, veramente…lo sai che anche con Samuele siamo in pieno tempo ghiaccio! Lo vuole sempre sciogliere in bocca…magari gli propongo questo giochino…buon fine settimana 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...