Mezzogiorno numerico

Ieri, arrivata a casa dal lavoro, ho trovato BGM intento a misurare, misurare, misurare, misurare…
tant’è che una delle prime frasi che mi ha rivolto è stata : “Mammina, ti posso misurare?”

Potevo rifiutare una richiesta simile? Certo che no!!

Durante questo preciso esercizio di misurazione, mi ha chiesto di leggergli dei numeri che lui pronunciava in modo “scomposto”

ossia :

“Mamma, c’è scritto 5 e 6, come si dice?”
risposta : “cinquantasei”

e così via per una mezzora intera.

Un mezzogiorno numerico!

3 pensieri su “Mezzogiorno numerico

  1. Ah, bellissimo!!!
    Noi abbiamo un righello che indica diverse misure: 1:100, 1:50, 1:20, !:25 ecc. Ha suscitato tanto interesse quando i ragazzi l'hanno scoperto. Ovviamente per il tuo bimbo é troppo presto ma la “fase sensibile per le misurazioni” tornerá anche piú avanti e forse potrebbe essere un'idea. Ciao!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...