Predatori Notturni : evento Museo Scienze Naturali

Domenica abbiamo partecipato a questo evento

Dopo un approfondimento visivo sui rapaci,
sui loro versi, sulle loro tane
e sulle abitudini alimentari,
è iniziato il laboratorio.
Esso consisteva nell’analisi visiva 
e poi al microscopio di una vera (!!) borra.
Di cosa si compone una borra?

Di parti indigeste (ossa e pelo) delle prede inghiottite intere (prevalentemente i notturni) o parzialmente “sezionate” (prevalentemente i diurni), che vengono poi espulse come rigurgito alla fine del processo digestivo.

Un laboratorio particolare, non lo nego.
In un mondo fatto di artifici (pieno di finti lavoretti per bambini) è stato quasi spiazzante,
di certo assolutamente interessante!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...