I Punti Cardinali della vita

Scrivo questo post in viaggio, in diretta.

Questi pensieri non possono attendere (e poi non posso non approfittare della dormita in itinere del piccolo Hatha!).

BGM é seduto sul seggiolino, è concentrato, in attesa di raggiungere Entracque , sito del centro faunistico uomini e lupi.

Guarda fuori, si fa ripetere la sequenza di paesi da attraversare e stringe tra le mani una bussola.

La tiene stretta e la contempla con attenzione.

Domanda un po’ di volte di ripetergli il nome esteso di quelle lettere scritte e rassicura il papà: si, stiamo proprio andando verso sud-ovest, come controllano sulla cartina appesa in cucina.

Ripenso a mia volta a quella mappa topografica, penso alla bussola,

ai punti cardinali con la loro concretezza: tangibili come tutto ciò che ci sta intorno!

E ancora, pongo mente a tutte quelle lezioni geografia, a quelle nozioni dal sapore astratto memorizzate e reazionariamente cestinate, una volta finito il ciclo di verifica.

Non posso chiudere gli occhi.

L’istinto di apprendere è uno degli istinti primigeni di vita.

La sola cosa che si possa fare dall’esterno è : non interferire

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...