Piccolo Hatha


Vorrei parlare di te, mio Piccolo Hatha,

di te che adoro chiamare *Angelo*, messaggero tra cielo e terra.

Tu che…quando ti guardo, mi riempi d’amore.

Tu, figlio della Madre Terra
Tu, cullato nel grembo al ritmo della tampura, del canto e della connessione universale.

Tu che ami stare fuori, restare a contatto con gli elementi naturali, sempre.
Tu, Oceano di melodie da te intonate anche nel sonno.
Tu che emani colori

Tu che ti muovi nel mondo col passo sicuro di chi è in armonia col proprio Essere

Tu che ami muoverti nella competenza di chi vuole fare da solo,
di chi accoglie gli aiuti come strumento per interiorizzare,
per poi muoversi in autonomia

Tu che ami contemplare le stelle e la luna :
il buio di un terrazzo o di un prato sono la tua naturale tribuna d’osservazione.
Tu e la Luna : l’emozione dell’incontro, una connessione che va oltre la nostra immanenza, di cui tu custodisci in segreto l’essenza.
Tu che ami tentare, metterti alla prova,

 impegnarti,

creare, ….vivere!

Tu, con i tuoi sorrisi e i tuoi impeti di pathos :
un inno al qui ed ora, portavoce di un messaggio di universale eternità.
Te lo ripeto sempre, lo scrivo anche qui :
Grazie per averci scelto come tua famiglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...