I documentari di BGM

L’altra sera abbiamo visto un documentario che parlava di elettromagnetismo, del nostro universo e delle stelle.

Credo che la parola chiave, musa ispiratrice , sia stato il termine “magnetismo”
pronunciato dalla sottoscritta, mentre brandivo il geomag.
Il documentario sulle stelle di BGM è nato così.
In questo periodo sta mostrando una nuova veste scenografica (tra spettacoli sui rollerblade, storie mimate e documentari).

Dopo pranzo, partendo dal sole, ha mostrato a me e a un danzante O’Zyeux Bleues, un escalation di stelle via via sempre più grandi e più calde.

Ecco il Sole

Qui sotto la VY Canis Majoris

E poi la stella più grande di tutto l’universo!!

Non è stata qualificata con un nome…ho la sensazione che questo nome sarebbe comunque stato personificato e autoreferenziale!
O’Zyeux Bleues, invece, ha preferito occuparsi (ossia masticare) la luna, contestualmente denominata Muma (crasi tra Luna e Moon).
Già, in inglese, nessuna francesissima Lune.
Il futuro non è ancora certo è stabilito, ma potrebbe esserci un cambio di lingua per noi. Più che un cambio, un implemento.
Non si tratterebbe dell’inglese, bensì di un’altra lingua.
Tuttavia, poiché l’inglese è il reale esperanto e poiché io devo potenziarlo per il lavoro attuale e quello (eventuale) futuro, lo coltiv(iam)o a partire dal focolare domestico 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...