Storie e Viaggi per 20 regioni

La terza classe (primaria) si sta affacciando.

I ritmi e le dinamiche dell’homeschooling sono 

diversi, peculiari, unici, personali.

Per questo motivo, per noi, niente “compiti delle vacanze”.

Si continua col programma.

Geografia.

Oltre allo studio sugli ecosistemi,

inauguriamo l’approfondimento sulle nostre regioni d’Italia.

Accompagnati dal testo “Storie per 20 regioni

ed. Erickson 

iniziamo uno studio (fisicamente e dal vivo)

del nostro territorio.

Ovviamente, partiamo con il Piemonte

e, ancora più nel dettaglio, col paese in cui viviamo.

Ne conosciamo le strade, i sentieri, la natura

le realtà architettoniche 

(quest’ultimo aspetto, però, lo accenno senza soffermarmi troppo 

perché sono in corso molti approfondimenti di più ampio respiro,

 di cui parlerò a tempo debito)

PRATO NEVOSO – FRABOSA

Altra prospettiva piemontese,

quella montanara.

Poiché siamo letteralmente abbracciati dalle Alpi Marittime,

nasciamo con un’immagine interiore di ricerca di cime ed altitudini.

Prato Nevoso è una realtà prettamente turistica che 

offre spunti ed attrazioni per ogni esigenza (famiglie, giovani, coppie, anziani)

Pista per skateboard offerta gratuitamente in vetta.

A fianco, un rifugio con area bimbi, sdraio, ombrelloni.

Non mi fermo ad elencare la lunga offerta della conca

(anche qui, per ogni gusto ed età),

dal piccolo parto avventura (minimo 120 cm),

ai campi da calcio e tennis, 

dalla possibilità di fare escursioni a cavallo,

al minigolf, 

dai centri di ristoro e relax al campo da golf

(a breve, inizieranno poi ulteriori attività aperte al pubblico

come pilates, yoga, etc.)

Per chi ama il lato più  solitario ed introspettivo della montagna,

non mancano i sentieri (più o meno tracciati).

Alcuni sono raggiungibili con la seggiovia,

altri più isolati e “selvaggi”

in cui , tra l’altro, raccogliere pinoli (a breve),

 fragoline di bosco, mirtilli selvatici (a breve)

Vista da Malanotte

 Una visita nettamente sportiva e attiva,

in particolare per i nostri bambini

grazie anche alla piscina coperta con vista panoramica 

(bellissima in inverno con sfondo innevato)

La prima puntata si conclude qui.

Non è che l’inizio.

Ah, sono anche in attesa di ricevere la cartina dell’Italia

per creare un cartellone sul quale segnale e appendere le foto 

dei vari posti già visitati o che visiteremo.

Se vi è più comodo,

 possiamo rimanere in contatto anche 

tramite Instagram 

(account: @marikajolie_montessori)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...